• QUARANT’ANNI DI CAMPIONARIA: FESTEGGIA CON NOI LA “REGINA” DELLE FIERE DI BERGAMO

    Quest’anno grandi festeggiamenti per le nozze di Rubino della Campionaria. La fiera di Promoberg con il maggior numero di settori merceologici rappresentati, taglia, infatti, il prestigioso traguardo delle prime 40 edizioni. Quattro decenni di successi che, oltre a decretare la solidità della manifestazione e la sua capacità di rinnovarsi costantemente, l’hanno incoronata quale appuntamento di riferimento per i bergamaschi, l’evento fieristico per eccellenza della Città dei Mille.

    La manifestazione da “vivere” in prima persona e che rimane, oggi più che mai, l’appuntamento più partecipato e popolare (nel senso più bello e nobile del termine) del panorama dell’ente fieristico orobico.

    Possiamo ben dire che dal ’78 ad oggi tutta la Bergamasca è passata dalla Campionaria. E allora non fatevi scappare l’opportunità di festeggiare insieme a decine di migliaia di persone (lo scorso anno i visitatori furono 80mila) i primi quarant’anni della Campionaria, con la “Special Edition Forty Years”.

    Fermiamoci un istante e pensiamo a quante cose sono cambiate dal 1978 a oggi. Quarant’anni in cui ogni settore del Paese e ogni aspetto della nostra vita hanno vissuto almeno una svolta epocale. Davanti a tali trasformazioni, la Campionaria ha avuto il merito di stare sempre al passo con i rapidi mutamenti della società. Confrontandosi con nuovi termini (e conseguenti nuovi stili di vita) quali, ad esempio, globalizzazione, innovazione, hi-tech, internazionalizzazione, ricerca, qualità, diversificazione.

    La kermesse di Promoberg, anche nei momenti storici più impegnativi, ha continuato ad essere una risposta vincente alle esigenze delle imprese e del pubblico, sostenendo il nostro territorio e richiamando a Bergamo anche significative realtà di molte altre regioni italiane. Ciò ha consentito di promuovere e sviluppare Bergamo ben al di fuori dei confini provinciali.

    Diventata un must per Bergamo, la kermesse rappresenta sin dalle sue origini la vetrina d’eccellenza della nostra economia e il luogo nel quale si anticipano i nuovi trend di una società in continua trasformazione. L’originale format resta il punto di forza della manifestazione: una ricchissima parte espositiva, costantemente aggiornata, affiancata da un calendario variegato di eventi collaterali, per coinvolgere in prima persona il pubblico.

    Negli anni l’organizzazione ha continuamente innalzato il livello qualitativo della manifestazione, da un lato selezionando le imprese che più di altre rispondono ai requisiti e alle esigenze del mercato, dall’altro incrementando il numero di eventi per soddisfare le aspettative del pubblico.

    I dati, in estrema sintesi, della Campionaria 2017 mettono in evidenza l’ottimo stato di forma della manifestazione: 225 espositori in rappresentanza di 16 regioni, 32 categorie merceologiche, 80.000 visitatori in cinque giorni, con arrivi anche dalle province limitrofe.

    Per la 40a edizione saranno incrementati gli spazi per i temi più caldi del momento, legati in particolare alle nuove tecnologie, all’eco sostenibilità, alla tutela ambientale in generale, all’enogastronomia e a tutto ciò che consente di alzare il livello qualitativo della nostra vita. Oltre a confermare con piacere l’ingresso gratuito per tutte le sei giornate di apertura, l’appuntamento sarà arricchito con nuovi appuntamenti, proposte e idee, per festeggiare nel miglior modo possibile insieme all’amato pubblico una nuova tappa di un percorso sempre pieno di sorprese ed emozioni.

    Cosa aspetti a festeggiare con noi la “tua” Campionaria? C’è già passata tutta la Bergamasca!

    Settori Merceologici

    • ENTI / ASSOCIAZIONI PRODOTTI FINANZIARI • COMPLEMENTO D’ARREDO / TESSILE • IMPIANTISTICA • EDILIZIA • ENERGIE RINNOVABILI • ALIMENTARI • ABBIGLIAMENTO ACCESSORI MODA CERIMONIA • CASALINGHI ELETTRODOMESTICI

Author: