Scroll to top

Il Progetto

Da oltre quattro decenni la Fiera Campionaria di Bergamo mette in vetrina la più ampia gamma e il meglio dei settori del commercio e dei servizi.  L’ultima volta è andata in scena nel 2019, prima che la pandemia di Covid-19 travolgesse il mondo intero, e Bergamo più di qualsiasi altra città. Per contrastare l’espandersi del virus, la nostra attività fieristica ha subito uno stop forzato e il nostro Polo si è messo sin da subito in prima linea a favore dell’emergenza sanitaria, diventando prima ospedale da campo e poi hub vaccinale.

Oggi, siamo felici di poter annunciare che dal 28 ottobre al 1 novembre 2021, la Fiera di Bergamo potrà nuovamente accogliere pubblico ed espositori nella cornice del suo immancabile, storico e partecipatissimo appuntamento targato Ente Fiera Promoberg: la Fiera Campionaria, l’evento multisettoriale della città, che giunge quest’anno alla sua 42ª edizione.

Gallery slideGallery slide
Gallery slideGallery slide

La Fiera Campionaria di Bergamo – grazie alla caratteristica di essere da un lato il luogo per eccellenza di coinvolgimento dei visitatori, dall’altro un incubatore di eventi collaterali di grande spessore – è un veicolo straordinario per la promozione di attività, idee, novità, tra antiche tradizioni che ritornano e nuovi settori che avanzano sempre di più. E se le parole trasmettono emozioni, i restanti dati riguardanti la Campionaria 2019 confermano quanto la Manifestazione, oltre che essere amata e apprezzata da tutto il territorio (oltre 80 mila visitatori in cinque giorni), sia anche protagonista nella valorizzazione e nello sviluppo di centinaia di imprese: oltre 200 espositori e 500 stand distribuiti su 17mila metri quadrati di superficie.

L’edizione 2021 della Manifestazione proporrà un mix di eventi consolidati e nuovi, a partire da un focus dedicato al settore casa/edilizia: siamo certi interesserà il nostro pubblico, al quale non mancheremo di garantire la tradizionale offerta enogastronomica, una “shopping experience” di qualità, corner dedicati alle auto, ai motori, ma anche alla mobilità sostenibile.

La Campionaria si rinnova ogni anno per anticipare i trend del mercato, abbinando a un’area espositiva di pregio, un programma di ospitate ed eventi collaterali – show cooking, mostre e dimostrazioni – in grado di suscitare sempre grande entusiasmo e interesse in un pubblico che avrà ancora accesso gratuito alla Manifestazione, per favorire la più ampia partecipazione delle famiglie e degli appassionati in un momento di rilancio dell’economia; un format vincente che attirerà in Fiera alcune decine di migliaia di visitatori in cinque giorni di apertura.

Al centro del progetto ci sono le imprese, alle quali vogliamo offrire la massima visibilità per tutti i settori merceologici: agli espositori abbiamo riservato tariffe di partecipazione molto contenute, con un ottimo rapporto tra costo e opportunità di vendita, occasioni di formazione tecnologica e supporto finanziario. La Fiera Campionaria di Bergamo è l’occasione giusta per tornare da protagonisti e in totale sicurezza sul mercato, una chance che solo le fiere sanno dare.
Viste le premesse, peccato non esserci!